miele

Miele di melata

La melata è un miele (l’unico) che deriva dalla linfa delle piante attraverso l’interazione di due insetti. Viene chiamata “di bosco” la melata di metcalfa che è un insetto (della famiglia degli omotteri rincoti) che si nutre di linfa vegetale, assorbendo la parte proteica ed espellendo quella zuccherina che viene raccolta dalle api. Viene prodotta principalmente umida nel periodo da fine luglio a inizio settembre. In estati particolarmente siccitose non viene prodotta.

Tra i mieli di nostra produzione è il più ricco di enzimi (della metcalfa e dell’ape), di ferro, vitamine e sali minerali. In cucina, viste le sue caratteristiche aromatiche e per la sua nota acida solitamente viene usato come componente nei condimenti.

Il miele che ne deriva può essere sia liquido che cristallizzato. Filante, di colore scuro, quasi nero quando è liquido e marrone se cristallizza. Il suo sapore ha una leggera nota salata, ricorda la frutta secca, il malto, le erbe cotte.

Tipo : melata

Formati : 40g, 250g, 500g, 1Kg.

Conservazione : in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce e di calore.

Note : la formazione di cristalli è un processo naturale, una garanzia di un miele non trattato termicamente.

 

Scopri le altre magie della natura

prodotti

Miele di eucalipto

miele

Miele di spiaggia

miele

Miele millefiori

miele

Miele di castagno

miele